Cerca
Close this search box.
MENÙ
I Parchi Naturali Nazionali della Basilicata: Un’esperienza naturalistica da non perdere

I Parchi Naturali Nazionali della Basilicata: Un’esperienza naturalistica da non perdere

Se sei un amante della natura e delle attività all’aria aperta, la Basilicata è una meta ideale da considerare per le tue prossime vacanze. Una regione che vanta una grande ricchezza di bellezze naturali ancora incontaminate, con due parchi nazionali che offrono paesaggi spettacolari e un’ampia varietà di fauna e flora. 

Tesori naturali: alla scoperta del Parco Nazionale dell'Appennino Lucano Val d'Agri Lagonegrese

Il primo parco da menzionare è il Parco Nazionale dell’Appennino Lucano Val d’Agri Lagonegrese, che si estende su una vasta area montuosa. Con una superficie di oltre 68.000 ettari, è uno dei parchi nazionali più grandi del paese: un vero e proprio tesoro naturalistico, caratterizzato da una varietà di paesaggi, da valli profonde e montagne maestose a fiumi impetuosi e cascate spettacolari.

Un paradiso per gli escursionisti, che possono scegliere tra una vasta rete di sentieri ben segnalati, adatti sia ai principianti che agli esperti. Lungo i sentieri, potrai ammirare la flora e la fauna locali, come l’aquila reale, il lupo appenninico e l’orso marsicano, specie protette che hanno trovato rifugio in questa meravigliosa riserva naturale.

Oltre alle attività escursionistiche, il Parco Nazionale dell’Appennino Lucano Val d’Agri Lagonegrese offre anche altre opportunità per godere della natura. Potrai praticare il birdwatching e ammirare le tante varietà di uccelli che abitano il parco, tra cui l’aquila del Bonelli, il falco pellegrino e il gufo reale. Inoltre, il parco è attraversato da fiumi e torrenti, offrendo l’opportunità di praticare il kayak e il rafting nelle acque cristalline.

I Parchi Naturali Nazionali della Basilicata: Un’esperienza naturalistica da non perdere

Esplorando l'immenso: Il Parco Nazionale del Pollino, un paradiso di natura

Il secondo parco è il Parco Nazionale del Pollino, il più grande parco nazionale d’Italia. Questo gioiello naturale si estende tra la Basilicata e la Calabria su una vasta area di oltre 1.800 chilometri quadrati, che comprende montagne imponenti, fiumi impetuosi e una vasta foresta. Il Pollino è la meta ideale per gli amanti del trekking, con oltre 2000 chilometri di sentieri ben curati che si snodano attraverso fitti boschi, prati alpini e gole scolpite dal tempo, svelando angoli nascosti di pura bellezza naturale. 

Anche qui, gli amanti dell’escursionismo hanno la possibilità di avvistare numerose specie di uccelli e animali come il famoso lupo grigio, che ha fatto di questo parco il suo habitat ideale. Attraversato da fiumi impetuosi come il fiume Lao e il fiume Sinni, il parco è meta di appassionati di sport acquatici come il rafting e il kayak. Le gole del Raganello, uno degli spettacoli naturali più suggestivi del parco, sono particolarmente famose per le loro pareti rocciose e le acque cristalline, nelle quali vive il rarissimo pesce Luciobarbus graellsii, una specie di barbo autoctono.

Il Parco Nazionale del Pollino offre una vasta gamma di attività all’aria aperta, che vanno oltre l’escursionismo. Puoi praticare il ciclismo, l’arrampicata, il canyoning e persino il parapendio, sperimentando l’adrenalina e l’avventura in un ambiente naturale unico. Per coloro che desiderano esplorare il Parco Nazionale del Pollino in modo più approfondito, è possibile partecipare a visite guidate e attività organizzate dal parco stesso. Queste attività offrono l’opportunità di imparare di più sulla flora, la fauna e la storia del parco, consentendo ai visitatori di vivere un’esperienza ancora più immersiva.

I Parchi Naturali Nazionali della Basilicata: Un’esperienza naturalistica da non perdere

Castelsaraceno: la porta d’accesso ai due Parchi Naturali della Basilicata

Tra questi due spettacolari parchi naturali, sorge Castelsaraceno, perfettamente incastonato tra le montagne e le valli. Chiamato non a caso “Paese tra i due Parchi”, questo borgo medievale è una tappa obbligatoria per gli amanti della natura e della cultura, grazie alla sua posizione strategica e alla sua atmosfera autentica. Tra le stradine acciottolate del suo centro storico, potrai ammirare le antiche mura e le affascinanti case in pietra, che ti faranno sentire come se fossi tornato indietro nel tempo.

Castelsaraceno è anche un punto di partenza ideale per esplorare entrambi i parchi nazionali. Dal suo centro, potrai raggiungere facilmente i sentieri che ti porteranno alla scoperta di panorami mozzafiato e di una flora e fauna uniche. Inoltre, il paese ospita diverse strutture ricettive, tra cui agriturismi, bed and breakfast e ristoranti tradizionali, che offrono l’opportunità di assaporare la cucina locale e godere della rinomata ospitalità lucana.

Attraversa il Ponte Tibetano di Castelsaraceno e scopri la magia dei Parchi Nazionali lucani

L’attrattiva principale di Castelsaraceno è sicuramente il suo Ponte Tibetano, il più lungo del mondo tra i ponti tibetani a campata unica, che con i suoi 586 metri di lunghezza e 80 metri di altezza dal suolo, collega perfettamente i due Parchi Nazionali. 

Grazie alla sua struttura con tiranti laterali, il ponte tibetano è aperto tutti i giorni e mantiene la sua stabilità anche nelle giornate ventose. Il sistema di accesso automatizzato e le attrezzature di sicurezza conformi alle normative lo rendono un’attrazione adatta a tutti: dalle famiglie con bambini agli anziani e ai gruppi di amici.

1160 passi da percorrere nel vuoto, con il respiro sospeso e a passo lento, per non perdere nemmeno un centimetro della vista spettacolare che si estende tutto intorno: un’esperienza emozionante, ideale per chi desidera staccare la spina dallo stress ed entrare in contatto al 100% con la natura incontaminata della Basilicata.

Castelsaraceno riceve la prestigiosa Bandiera Arancione dal Touring Club Italiano
Blog

condividi su:

Header

BOOK NOW

Acquista online il ticket del ponte, prenota un alloggio o un’esperienza.

Lasciati deliziare dalle specialità locali

Info e ticket point
Piazza Piano della Corte, 10 – 85031 Castelsaraceno (PZ)

Header

ITA
ENG

BOOK NOW

Acquista il ticket online del ponte, prenota un alloggio o un’esperienza.

Info e ticket point
Piazza Piano della Corte
85031 Castelsaraceno (PZ)

Lasciati deliziare dalle

specialità locali

CASTELSARACENO WEBCAM E METEO