Cerca
Close this search box.
MENÙ

FAQ

IL BORGO A FORMA DI CUORE
FREQUENTLY ASKED QUESTIONS

Risposte al volo?

Prima di scriverci, consulta la sezione domande frequenti!

Benvenuto nella pagina delle FAQ dell’ecosistema turistico Visitcastelaraceno! Qui troverai le risposte alle domande più frequenti sui nostri servizi, le attrazioni turistiche, le esperienze outdoor, il ponte tibetano più lungo del mondo e molto altro ancora.

Siamo felici di fornirti tutte le informazioni necessarie per rendere la tua visita a Castelaraceno e dintorni un’esperienza indimenticabile. Se non trovi la risposta che stai cercando, non esitare a contattarci direttamente tramite il nostro modulo di contatto, scrivendoci una mail o utilizzando il servizio di chat live. Buona lettura!

PONTE TIBETANO

Il ponte tibetano di Castelsaraceno dista circa 300 metri dalla principale Piazza Piano della Corte e si raggiunge (esclusivamente a piedi) in 5-7 minuti attraversando il centro storico, a salire verso il crinale.

da Lunedì a Venerdì

APERTO CON ORARIO CONTINUATO

10:00 / 13:59

suddiviso in n. 4 fasce orarie

Sabato, Domenica e giorni festivi

APERTO CON ORARIO CONTINUATO

10:00 / 17:59

suddiviso in n. 8 fasce orarie

DAL 1 LUGLIO AL 31 AGOSTO

Tutti i giorni

10:00 / 18:00

NO, vi sono condizioni, come ad esempio quelle meteorologiche che per questioni di sicurezza possono indurre la nostra organizzazione a chiudere temporaneamente la struttura. Ad esempio: il vento forte, un temporale, la neve, o qualunque altra causa di sicurezza generale, qui non elencata.

Attenzione: In ordine al garantire la sicurezza generale, questa decisione potrà essere presa anche all’ultimo momento e senza preavviso alcuno!

  • Nel caso di stop temporaneo, la nostra organizzazione si comporterà di conseguenza e contestualmente con i clienti prenotati nel periodo temporale interessato, e se presenti in loco.
  • Inoltre, in caso di stop temporaneo dell’attrattore i presenti in loco potranno accedere nelle fasce orarie successive, oppure qualora il ponte non fosse percorribile in giornata viene concessa una proroga di 30 giorni dalla data di validità del ticket: inviare una e-mail al nostro Servizio Clienti > Sezione CONTATTI.
  • In nessun caso è previsto il rimborso del biglietto.

ATTENZIONE: SE NON RICEVI ALCUNA EMAIL CONTENENTE TICKETS E RICEVUTA ENTRO 1 ORA DALL’ACQUISTO: VERIFICA NELLA POSTA INDESIDERATA e/o nella sezione PROMOZIONI-PUBBLICITA’ del tuo browser di posta elettronica. Successivamente all’acquisto andato a buon fine, il sistema genera e invia immediatamente una email contenente gli allegati PDF con: ricevuta e il/i ticket/s acquistato/i NB! > alla tua casella email inserita in fase di registrazione.
Su alcuni browser di posta, può accadere che la email finisca nello SPAM. Se non trovi l’email con il ticket nemmeno li, nessun panico contattaci; verificheremo e, se necessario, provvederemo ad nuovo invio.

1.1 – Oppure, In fase di registrazione, potresti aver inserito una email non valida o scritta in modo errato. Soprattutto se ti sei registrato con un social (operazione che sconsigliamo, perchè devi essere certo di avere accesso corrente alla casella email che il social usa per la registrazione; potrebbe essere datata). Se l’acquisto è avvenuto correttamente, dovrai provare la tua identità per eludere possibili omonimie, prima di poterti inviare il/i ticket/s. In questo caso contattaci.


SCARICA IL TICKET DAL WEBSHOP 
AUTONOMAMENTE

Vai al tuo account sul Web shop > IL MIO ACCOUNT > Storico ordini > Dettagli dell’ordine >:

FAQ

Seleziona l’ordine > Dettagli dell’ordine, quindi clicca sul pulsante SCARICA I BIGLIETTI (suggeriamo il PDF compatto):

FAQ


Qualcosa è andato storto con il pagamento? > probabili cause:
   

  • ricezione dei codici di sicurezza dal tuo Gateway bancario per confermare e terminare la transazione (es: verifica in due passaggi via sms). Per confermare l’acquisto la tua banca ti invierà uno o più codici (via SMS o via App del tuo gateway). Fai attenzione, questo è il passaggio in cui molti incespicano!
  • hai impiegato più di 10 minuti per concludere l’operazione; in questo dovrai ripeterla.
  • problema con la rete Internet durante la fase di prenotazione
  • carta non abilitata per gli acquisti online.
  • credito insufficiente > attenzione, leggi: ad ogni tentativo il sistema “congela” per un po’ di tempo il credito in attesa di finalizzare l’operazione. Ad esempio, se prenoti 4 tickets (€100), il sistema li congela (blocca) sulla nostra disponibilità del contingente (10-15 min), idem avviene con il credito necessario sul tuo conto carta, questo in attesa di finalizzare il pagamento con la carta. Questo serve per garantire l’operazione, per evitare overbooking e per assegnarti la priorità d’acquisto. Se l’operazione non andasse a buon fine (per i casi di sopra elencati) e tu ritentassi subito il pagamento, fino che il sistema bancario non rilascia la tua disponibilità di credito (a volte anche fino a 1-2 ore) devi disporre del medesimo importo sulla carta per effettuare una seconda operazione (cioè almeno € 200). Così funzionano i sistemi di check bancari.
  • prova ad usare un’altra carta di credito.

Controlla il messaggio in PAGAMENTI > Stato:

MESSAGGIO VERDE – con messaggio “Completato” indica che è tutto a posto e l’operazione è andata a buon fine; riceverai quindi subito i tickets per email.

MESSAGGIO ARANCIO – indica un’allerta o un’anomalia nel processo di acquisto; attendi un po’ e/o ripeti l’operazione, ad esempio se trovi indicato: PAGAMENTO IN ELABORAZIONE. Nella maggior parte dei casi questo messaggio indica che l’operazione NON è andata a buon fine. Il nostro suggerimento è per annullare tutto e ripetere l’operazione daccapo. In questo caso, non preoccuparti, nessun prelievo sulla tua carta è stato effettuato! Il prelievo avviene unicamente a operazione andata a buon fine (messaggio verde > completato).

MESSAGGIO ROSSO – ci sono stati problemi con il pagamento. In questo caso contatta la tua banca, oppure hai avuto problemi durante la fase di pagamento ed è stato rifiutato e devi ripeterlo. Il nostro consiglio è di ripetere da zero il processo di acquisto, facendo attenzione ai codici di validazione che riceverai sul tuo smartphone.

No. i minori devono essere necessariamente accompagnati da uno dei due genitori.

Un unico genitore NON può accompagnare più figli minorenni contemporaneamente.

Presso il ponte tibetano è presente uno staff addestrato e operatori specializzati per prestare l’assistenza necessaria in caso di bisogno. Il personale tecnico utilizza una linea vita dedicata per raggiungere rapidamente la persona per prestare l’assistenza necessaria.

Si, è possibile effettuare il pagamento con bancomat o carta di credito.

Non è consentito l’ingresso ai minori che hanno un’età inferiore ai 7 anni e statura inferiore a 120 cm. Questa regola è dipesa dalla lunghezza della lounge di ancoraggio sulla linea vita di sicurezza.

Questa limitazione d’accesso è da intendersi anche per i neonati o per tutti i bambini al di sotto della statura minima prestabilita, che NON possono accedere al ponte tibetano, NEMMENO se trasportati dai genitori in zaino o marsupio. Il regolamento lo vieta per questioni di sicurezza.

NON possono accedere al ponte tibetano le persone aventi misura del girovita superiore a cm 120 e/o quella della coscia superiore a cm 66! Questo è il limite massimo di taglia consentito dall’imbracatura di sicurezza.

Verifica con attenzione questi parametri PRIMA di acquistare il ticket!

La fascia oraria va intesa come accesso dalle ore > alle ore.
Ad esempio, se hai scelto la fascia oraria dalle 10:00 alle 10:59 potrai accedere ai tornelli entro questa fascia temporale.
Idem varrà per le altre due fasce orarie. Alle 17.59, per chi ha scelto questa fascia oraria, il tornello bloccherà l’ultimo accesso al ponte.

Il numero nel riquadro rosso a destra indica la quantità di tickets ancora disponibili per la specifica fascia oraria.

FAQ

Sì, sul nostro sito – Webshop – durante la procedura di acquisto, gli slot orari indicano la reale disponibilità nelle fasce orarie.  Nei periodi di alta stagione è caldamente suggerita la prenotazione in largo anticipo per garantirsi la prenotazione.

NO. Non è consentito l’accesso al ponte tibetano  con calzature aperte, come sotto elencate:

CALZATURE VIETATE

  • ciabatte da spiaggia, infradito, espadrillas
  • clogs e zoccoli di qualunque genere
  • scarpe con suola in cuoio, con tacco (anche basso) o con zeppa.
  • qualunque scarpa senza lacci e/o senza supporto al tallone.


CALZATURE ADATTE

Le calzature devono essere di tipo chiuso, con lacci o con fibbia/supporto al tallone e devono avere suola in gomma antiscivolo. Devono garantire massima stabilità e aderenza al passo. Ideali e vivamente suggerite sono quelle da ginnastica e/o da trekking. Tieni inoltre presente che il sentiero di rientro è ciottolato.

Attenzione: se ti presenti con una calzatura inadeguata, NON potrai accedere all’attrattore!

No, non è consentito l’ingresso agli animali, di qualunque razza e taglia! Se hai un animale al seguito, lo stesso NON potrà rimanere incustodito in loco.

Il biglietto acquistato NON è rimborsabile ed è valido SOLO per la data e slot orario scelti in fase di acquisto.

No, è necessario presentarsi unicamente nella fascia oraria prescelta in fase di acquisto. I tornelli elettronici gestiscono in modo computerizzato gli accessi.

No, è obbligatorio utilizzare gli ausili di sicurezza forniti dalla nostra organizzazione, una volta entrato dai tornelli. Il costo di nolo è incluso nel prezzo del biglietto.

Puoi stampare e portare con te il biglietto-voucher che hai ricevuto per email dopo l’acquisto e inserisci il QR-code davanti al lettore scanner del tornello. Oppure, se sei di animo ecologista e non vuoi sprecare carta, apri il PDF del voucher con il tuo smartphone, clicca manualmente sul QR-code e questo si ingrandirà. Lo potrai così leggere al lettore del tornello usando lo Smartphone.

La percorrenza è sconsigliata e va ponderata:

  • per le persone con conclamate patologie cardiache,
  • per chi soffre di vertigini,
  • per le donne in stato di gravidanza (per l’obbligo d’uso dell’imbrago di sicurezza).

Presso il ponte tibetano è presente uno staff addestrato e operatori specializzati del soccorso alpino per prestare l’assistenza necessaria in caso di bisogno. Il personale tecnico utilizza una linea vita dedicata per raggiungere rapidamente la persona per prestare l’assistenza necessaria.

Il ponte tibetano si percorre a senso unico, durante la percorrenza non è fisicamente possibile superare la persona che ci precede, né scalare su quella che ci sta dietro; si procede quindi in fila indiana. Il  tempo medio di percorrenza è di 30-60 minuti in base alla stagione e al flusso di persone presenti. Quello di rientro è di circa 20-30 minuti percorrendo una strada sterrata-ciotolata (ca 900m) con tratti sali-scendi che riporta al crinale di partenza. Alla fine del ponte, si transita dal tornello di uscita e il personale tecnico recupera gli ausili di sicurezza.

Va premesso che l’abbigliamento varia in base alla stagione di percorrenza.

  • Estate: scarpe da ginnastica o da trekking, zaino/zainetto, cappellino, occhiali da sole (con laccio di sicurezza), crema solare e acqua.

  • Primavera/Autunno: nelle giornate ventose o fredde, aggiungere alla dotazione una giacca antivento e abbigliamento adatto alla temperatura

  • Inverno: in base alla temperatura, considerare di portare con sé un piumino, berretto e guanti.

Regolamento UE 2020/746 – Sistemi Aeromobili a Pilotaggio Remoto (SAPR e operazioni UAS nel Comune di Castelsaraceno.

Attenzione: su suddetto territorio comunale NON è consentito effettuare operazioni UAS se non preventivamente autorizzate.

Può essere inoltrata domanda per richiesta richiesta di deroga a suddetto comune, unicamente per iniziative, comprovabili, aventi carattere promozionale e di marketing del territorio, documentaristico, di sicurezza e monitoraggio della flora e della fauna o da Enti locali e dalle forze dell’ordine.

Il 31 dicembre 2020 è entrato ufficialmente in vigore il nuovo Regolamento di esecuzione (UE) 2020/746, recante modifiche al precedente Regolamento di esecuzione (UE) 2019/947 relativo ai Sistemi Aeromobili a Pilotaggio Remoto (SAPR), più comunemente conosciuti come Droni.
Infatti, l’Ente Nazionale per l’aviazione civile (ENAC), ha annunciato tramite un comunicato ufficiale che a partire dal 31 dicembre 2020 sono decadute le regolamentazioni nazionali in materia di operazioni con gli Unmanned Aircraft System (UAS), trasferendo buona parte della normativa sotto la responsabilità dell’European Union Aviation Safety Agency (EASA).
Il Regolamento è entrato in vigore con sei mesi di ritardo rispetto alla precedente data comunicata (1 luglio 2020), a causa delle misure adottate per contenere la pandemia portata dal Covid-19.

Se ci stai richiedendo autorizzazione al sorvolo con SAPR (droni) ti dovrai attenere in toto al regolamento sopra menzionato.
Se tale regolamento UE, per il mezzo della categoria e sottocategoria in tuo possesso, prevede un’autorizzazione per sorvolo dello spazio aereo comunale; sarai tenuto ad agire di conseguenza, inoltrando specifica richiesta corredata di motivazione dettagliata.

Se fai volare un SAPR, la legislazione definisce che tu debba conoscere nel dettaglio tale legge, senza ignoranza alcuna.

Attenzione: in alcun caso è consentito il sorvolo in zone con assembramento di persone.

Assicurazione obbligatoria
La norma che prevede un’assicurazione obbligatoria è valida per il territorio nazionale ed è stata istituita dal Terzo Regolamento ENAC in vigore dal 15 dicembre 2019.
In particolare, l’art. 32 del predetto regolamento dispone che “Non è consentito condurre operazioni con un SAPR se non è stata stipulata e in corso di validità un’assicurazione concernente la responsabilità verso terzi, adeguata allo scopo”.


DIRITTI DI SFRUTTAMENTO DELL’IMMAGINE DI CASTELSARACENO

Sfruttamento di immagini, video, luoghi, marchi di Castelsaraceno (PZ) per scopi di business.
Qualunque luogo e/o attrazione ivi compresi nel Comune di Castelsaraceno in Provincia di Potenza è sotto la giurisdizione di suddetto Comune che ne detiene il pieno e univoco diritto di sfruttamento a scopo commerciale di immagini e/o video prodotti da terzi su tale territorio comunale. La produzione di foto e video a scopo personale o per conto di terzi, non espressamente effettuata con un drone (se autorizzabile), ma anche con altri mezzi quali macchina fotografica e/o Smartphone è consentita, purché il materiale prodotto NON sia utilizzato per alcun scopo commerciale-business; cioè per generare direttamente o indirettamente reddito alla tua persona, o per conto di terzi.

Vietato è infatti l’uso di immagini e/o video prodotti sul Comune di Castelsaraceno (PZ) per qualunque scopo commerciale e/o promozionale della propria persona, o per conto di terzi, senza l’espresso consenso scritto di predetto Comune.

Qualunque omissione alle vigenti leggi in materia, sarà perseguibile in sede civile e/o penale.

Sì, il biglietto famiglia può essere acquistato online o in cassa e include: 2 adulti e 1 junior di età compresa tra 7 e 17 anni. Online al costo di € 60,00 e in cassa al costo di € 75,00. Per entrambe le opzioni di acquisto, un altro junior di età compresa tra 7 e 17 anni può essere aggiunto al prezzo di € 15,00. 

Come opzione aggiuntiva al biglietto singolo è possibile aggiungere un biglietto a tariffa ridotta per i bambini e ragazzi compresi tra 7 e 17 anni. 

Ogni gruppo composto da almeno 5 persone può usufruire di uno sconto sul costo totale dei biglietti. Il biglietto gruppi è acquistabile online al costo di € 100,00 e in cassa al costo di € 120,00 e comprende 5 ingressi al Ponte tra i due Parchi e al Museo della Pastorizia. L’opzione è selezionabile solo se si raggiunge il numero minimo indicato. 

Per prenotazioni e viaggi di gruppo da 15 persone in su, ci sono facilities sulla logistica e scontistiche riservate. Per informazioni, compilare il form nella sezione contatti o inviare un’e-mail al seguente indirizzo: visitcastelsaraceno@gmail.com

Il biglietto a data aperta è possibile acquistarlo nella sezione Biglietto Regalo.

Questo biglietto ha validità di 180 giorni dalla data di acquisto.

Chi riceve il regalo dovrà completare la procedura di prenotazione attraverso il link inviato tramite e-mail, scegliendo la data e la fascia oraria del giorno in cui si intende fare l’esperienza.

Eseguita la prenotazione digitale del ponte (selezionata quindi una data e fascia oraria online), il sistema NON invierà alcuna ulteriore notifica di conferma all’utente e l’operazione non potrà essere né annullata, né ripetuta. Cioè, una volta selezionata la data, non sarà più possibile modificarla.

Per accedere al ponte sarà sufficiente utilizzare il QRcode ricevuto con la e-mail regalo.

Sono previste delle riduzioni sul costo totale del biglietto per disabile + accompagnatore e per la stampa.

MUSEO DELLA PASTORIZIA

Clicca qui per attivare il navigatore sul tuo smartphone e raggiungere il museo della Pastorizia.

L’ingresso al Museo della Pastorizia è incluso nel ticket d’ingresso per il ponte tibetano. Non è obbligatoria la prenotazione, ma va tenuto conto che l’ingresso è contingentato in base al flusso turistico del momento. Per l’ingresso esibire il medesimo ticket usato per il ponte, che sarà verificato elettronicamente.

Certo, è acquistabile singolarmente – e unicamente – presso l’infopoint in Piazza Piano della Corte al costo di 5 euro. Attenzione, munirsi del ticket prima di accedere al Museo (ticket non acquistabile presso il museo).

Possono accedere al museo 20 persone in contemporanea per visita. La durata della visita è di 30-45 minuti.

La visita guidata è sempre garantita, non è necessario richiederla.

VIVERE IL BORGO

La piazza principale è ZTL ‘ non è quindi permesso accedere con alcun mezzo a motore. Nel borgo sono presenti diverse soluzioni di testata, alcune a pochi metri dalla piazza principale, presso Piazzale Europa oppure presso l’edificio scolastico in Via Roma. Al momento tutti i parcheggi sono gratuiti.

Vai alla mappa interattiva, clicca qui

I camper possono sostare gratuitamente presso Piazzale Europa o presso l’edificio scolastico in Via Roma. Da tenere conto che le seguenti aree non sono attrezzate allo scopo, bensì semplici aree parcheggio/sosta.

Vai alla mappa interattiva, clicca qui

L’infopoint-Ticket office turistico è situato in Piazza Piano della Corte, di fronte al Municipio.

Vai alla mappa interattiva, clicca qui

Il bancomat è in Piazza Piano della Corte, al piano terra del Municipio, di fronte all’Infopoint.

Vai alla mappa interattiva, clicca qui

Il casello di Lauria nord è il più vicino e da Castelsaraceno dista 24 km percorrendo la SS 653, poi su SP 19. Vedi anche la pagina Castelsaraceno contenente le principali informazioni su come raggiungerci con mezzi propri o pubblici.

SALUTE & SICUREZZA

In Via Antonio Gramsci si trova la Continuità Assistenziale attiva con Guardia Medica dalle ore 20:00 alle 08:00 del mattino e con il Medico nei giorni Martedì-Giovedì -Venerdì.

Consulta la nostra mappa interattiva sul sito per essere guidato.

La Farmacia Tocci Dott.ssa Maria, si trova a Castelsaraceno in Via Alcide De Gasperi, 38. – Telefono: 0973 832227

Gli ospedali/pronto soccorso più vicini sono quelli di Lagonegro (39 km) e di Villa d’Agri (50 km).

Si trova in Piazza Piano della Corte, dietro al Municipio sul lato sinistro.

Telefono: 0973 832012

ESPERIENZE OUTDOOR

C’è una Via Ferrata proprio sotto il Ponte Tibetano verso la Stazione di arrivo. Si raggiunge facilmente scendendo il sentiero che porta al Mulino Mancuso, a pochi metri di distanza ed è praticabile con attrezzatura di sicurezza propria.

È un mulino ad acqua del XVI secolo alimentato dall’energia del torrente Racanello che veniva utilizzato principalmente per la produzione di farine. Oggi è in disuso ed è stato ristrutturato dal Comune. Si trova proprio sotto il Ponte Tibetano.

Dal borgo dista circa 15 min a piedi seguendo le indicazioni per il Ponte e percorrendo il sentiero in discesa, tenendo la destra.

Per scendere nel Canyon del Racanello basta seguire le indicazioni per raggiungere il Ponte Tibetano, (dalla Piazza circa 20 min a piedi) proprio sotto il Ponte, nei pressi del mulino Mancuso adiacente, si risale il fiume. (Tempo di percorrenza circa 2 ore).
Si consiglia un abbigliamento adatto alle escursioni in particolare per le calzature. Si ritorna nella parte nord del Borgo.

PIC NIC & CAMPEGGIO - AREA ATTREZZATA DI BOSCO FAVINO

A dieci minuti di auto dal borgo, si arriva in una grande area parcheggio che dista qualche centinaio di metri dalla faggeta di Bosco Favino a cui si accede a piedi percorrendo una comoda strada sterrata. Fatta eccezione se si ha un disabile a bordo, previa autorizzazione rilasciata dal comune, si può accedere fino all’area attrezzata per il carico e scarico; per poi riportare in sosta obbligata l’auto al piazzale antistante.
Al parcheggio antistante Bosco Favino si arriva anche con i Bus (chiedere preventivamente informazioni alla nostra organizzazione).

Sul territorio comunale non sono presenti aree attrezzate adibite a campeggio o in cui è possibile sostare per la notte con una tenda. Bisogna considerare che ci si trova all’interno di un Geosito Unesco e in un Parco Nazionale.
Facendo richiesta al comune verranno indicate le aree in cui è possibile fare sosta e le norme comportamentali a cui attenersi.

L’accensione di fuochi all’aperto è vietata nei parchi nazionali e regionali ai sensi della legge quadro n. 394 del 1991. La legge-quadro in materia di incendi boschivi n. 353 del 21 novembre 2000 è la normativa nazionale di riferimento per la materia. Ove presenti è possibile limitarsi all’uso di specifiche e idonee aree attrezzate, come ad esempio quella di Bosco Favino in cui sono presenti n. 20 piazzole attrezzate con griglia, tavolo con panche e acqua potabile.

Nei parchi nazionali, come nella maggior parte delle aree boschive nazionali è inoltre vietato

  • ABBANDONARE RIFIUTI.
  • RACCOGLIERE I FIORI
  • CACCIARE (ove permesso senza licenza)
  • ACCENDERE FUOCHI E CAMPEGGIARE FUORI DA EVENTUALI AREE ATTREZZATE.
  • AVVICINARE E NUTRIRE GLI ANIMALI SELVATICI.
  • ABBANDONARE I SENTIERI.
  • PORTARE IL CANE (SALVO ECCEZIONI).
  • IL VOLO IN PARAPENDIO. 
  • FAR VOLARE DRONI.
  • PROVOCARE RUMORI MOLESTI
  • RISPETTARE GLI ORARI

VIVERE LA MONTAGNA

Sì dal Bosco Favino si snodano due percorsi ben segnalati con la bandierina CAI  con relativi tempi di percorrenza

Monte Alpi ( classificato EE ) Escursionisti Esperti ed il Belvedere accessibile a tutti.

Inoltre è possibile scaricare l’app gratuita Monte Alpi Experience con cui informarsi virtualmente e percorrere gli itinerari escursionistici più belli del monte Alpi.

FAQ

Puoi ammirare i millenari pini Loricati facendo la facile escursione al “belvedere” di Monte Alpi. Puoi ammirarlo da vicino e toccarlo se fai il trekking verso la cima di Monte Alpi. Scarica l’app Monte Alpi Experience o chiedi info presso il nostro infopoint.

Il pino Loricato è un albero sempreverde con un’altezza fino a 25–35 m. Viene coltivato come ornamentale in parchi e giardini.

È una specie che resiste bene anche al gelo, alla neve e ai forti venti. Sui versanti delle montagne dell’Appennino meridionale, in particolare nel massiccio del Pollino, riesce a vivere dove altre specie non potrebbero. È presente raramente in Italia ed è anche la specie nazionale di pianta secolare più antica; nel Parco nazionale del Pollino, dove sono state rinvenute alcune migliaia di pini, è stato certificato che il più longevo abbia raggiunto nel 2018 l’età di ben 1.230 anni, divenendo a tutti gli effetti l’albero più antico d’Europa. Leggi qui il nostro articolo sul pino Loricato.

info al volo

Pianifica la vacanza

Scegli il box, scopri e prenota le esperienze di vacanza e le attività più adatte a voi, a Castelsaraceno e  sul territorio, organizzate per tema. Oppure..

Senti il tuo stato d’animo estremo
Scopri il territorio di Castelsaraceno: esperienze e attività all’aria aperta per tutti come: il ponte tibetano più lungo al mondo, escursioni, trekking, Mtb e tanto altro.

Feste popolari
Riti arborei, usanze e rievocazioni storiche tramandate dalla notte dei tempi.
Scopri gli eventi,  le manifestazioni e le sagre nel borgo.

Lasciati deliziare dalle specialità locali
Viaggio nei prodotti e sapori della tradizione enogastronomica lucana. Dal peperone crusco alle varie specialità. Riscoprire la genuinità dei prodotti locali.

La vostra casa lontani da casa
Bed and Breakfast & Case vacanza a Castelsaraceno e soluzioni in Hotel dove soggiornare nei territori limitrofi con servizi di qualità per le vostre vacanze.

condividi su:

Header

BOOK NOW

Acquista online il ticket del ponte, prenota un alloggio o un’esperienza.

Lasciati deliziare dalle specialità locali

Info e ticket point
Piazza Piano della Corte, 10 – 85031 Castelsaraceno (PZ)

Header

ITA
ENG

BOOK NOW

Acquista il ticket online del ponte, prenota un alloggio o un’esperienza.

Info e ticket point
Piazza Piano della Corte
85031 Castelsaraceno (PZ)

Lasciati deliziare dalle

specialità locali

CASTELSARACENO WEBCAM E METEO